I Gruppi locali sono la principale ossatura dell'organizzazione associativa, che predilige una struttura orizzontale e favorisce tutte le iniziative che partono dalla base costituita dai soci. 

I Gruppi locali non sono sedi associative, ma semplicemente aggregazioni di soci sul territorio che si incontrano con una certa regolarità, organizzando eventi informativi, formativi e occasioni di scambio semi tra i propri soci.

Ciascun Gruppo locale individua un referente che ne rappresenta la figura trainante e che ne cura le relazioni con il Consiglio Direttivo. Il numero dei Gruppi per Regione, varia da Regione a Regione ed è spesso condizionato dal numero complessivo di soci presenti, dalla distanza tra i luoghi di residenza, dalle possibilità effettive che hanno di incontrarsi e trovare un luogo adatto, dalla disponibilità di tempo da dedicare all’Associazione, ecc...