Categorie : Bevande e distillati

Limoncello di papà


  • Numero persone: 0
  • Tempi di preparazione: 30 +30 giorni
  • Tempi di cottura:
  • Tempi di riposo:
  • Ingredienti

  • da 500 a 1000gr zucchero
  • 1 litro acqua
  • 1 litro alcool di pregio
  • 10 limoni non trattati
  • 2 foglie
  • Ricetta

    Questa ricetta del limoncello è stata fornita a mio padre da amici amalfitani e da allora, sono decenni, è una delle specialità di casa, mi fa piacere condividerla con voi...
    si gratta la scorza di 10 limoni non trattati facendo molta attenzione a non intaccare la parte bianca troppo amara.
    Si pongono le scorzette in un grande vaso ermetico (qui in liguria usiamo le tipiche arbanelle) con l'alcool e si lascia macerare il tutto per 25 giorni, chi lo desidera può aggiungere due foglie piccole e sane di limone.
    Si pone in luogo buio a riposare e ogni sera si scuote a lungo il barattolo.
    passato tale tempo si unisce a 1 litro di acqua (fate attenzione acqua il più possibile pura e non gonfia di cloro e calcare) l'ideale è sorgiva..sorgiva sicura. una dose da 500 a 1 chilo di zucchero, la dose ideale di famiglia è 650 gr per un limoncello digestivo e non stucchevole.
    Si sciolga a bagno maria lo zucchero nell'acqua e si lasci raffreddare completamente (se unite l'acqua calda alla scorze con alcool rovinate e intorbidite tutto.

    Mescolate con cura dopo aver unito acqua e alcool con scorze.
    Lasciate riposare mezzora e filtrate.
    occorrono ancora 30 giorni di riposo al buio scuotendolo, ma Il limoncello è pronto e può essere collocato nelle bottiglie da porre in freezer.

    Inviato da Visitatore il 2006/3/25 22:29:18 (3200 letture)
    Formato stampabile Inviare questa ricetta a un amico