Categorie : Salse e sughi

Pesto a modo mio


  • Numero persone: 2
  • Tempi di preparazione: 15 minuti
  • Tempi di cottura:
  • Tempi di riposo: 5 minuti
  • Ingredienti

  • asiago
  • sale
  • olio extravergine
  • pecorino
  • parmigiano
  • fave fresche
  • Ricetta

    Mi scuso fin da subito per non aver indicato le quantità e proporzioni degli ingredienti...in realtà ho sperimentato questa ricetta un paio di volte inventandola in periodi di frigo vuoto

    Bene, si tratta di un pesto in cui l'ingrediente principale e la fava fresca: facile da produrre e di tanto altalenante successo nei salotti bene

    Io ho fatto cosi:
    ho sbucciato le fave, diciamo una quindicina di baccelli. Le ho raccolte nel frullatore aggiungendo circa 50 gr di parmigiano e 50 gr. di pecorino, entrambi grattugiati. Poi ho inserito 4/5 cucchiai d'olio, circa 70 gr. di asiago a dadini, un pizzico di sale - non troppo, il pecorino è solitamente molto salato.
    La fava no rilascia molto liquido, per questo l'asiago aiuta come collante.
    Frullato il tutto e lasciato a riposare per 5 minuti.

    Si mantiene perfettamente in frigo anche per 3/4 giorni - in verità il suo grado di conservabilità non è stato testato oltre...finito prima nel piatto!

    Si condisce una splendida pasta, meglio se corta e variegata, tipo fusillo, farfalle...meglio su pasta bianca che all'uovo. La salsa, nonostante la presenza del pecorino, ha un sapore molto delicato. Una pasta all'uovo stempera il sapore della fava. Per esperienza, meglio pata calda che pasta fredda.

    Oppure sulle bruschette...una delizia!

    E' evidente che meno formaggio si mette, tanto piu' si sentira' il sapore di fava...sperimentate! ...de gustibus....

    Ciao,fatemi sapere...
    Miklon

    Inviato da Visitatore il 2005/5/25 13:32:33 (2947 letture)
    Formato stampabile Inviare questa ricetta a un amico