Azioni - Statuto - Progetti > COSA TI VIENE RICHIESTO COME SOCIO

COSA TI VIENE RICHIESTO COME SOCIO

I doveri del socio

Print PDF Mail
Share

Innanzitutto:
-coltivare, il più possibile in purezza e con metodi eco sostenibili le varietà che chiederai all’associazione o che scambierai con i soci o che reperirai tu sul territorio; o allevare in purezza  i pulcini del Pollo Ancona o altri animali di vecchie razze da cortile(sarai aiutato in questo dall’Associazione);
- quindi rimettere a disposizione dell’associazione parte del materiale genetico così ottenuto, riportandone tutti i dati relativi alla sua storia, e secondo le modalità che ti verranno indicate dal tuo referente regionale o dalla Segreteria.

- Inoltre è importante che tu metta a disposizione le tue abilità e  conoscenze, legate alla tua esperienza personale e/o professionale in quanto la ns. associazione  vive del volontariato di tutti i soci che in misura e modalità diverse  debbono sostenerla.

Ecco ad esempio, alcune delle risorse che stiamo cercando attraverso la compilazione del questionario soci:

-abilità e conoscenze particolari nell’ambito della coltivazione(agricoltura sinergica, naturale, permacultura, coltivare senza acqua, food forest, ecc..) selezione partecipativa del seme, allevamento, nonchè disponibilità ad insegnare tramite corsi o articoli o video sul notiziario e/o  sul sito
-abilità e conoscenze in campo artigianale e dei lavori legati alla Civiltà Contadina e disponibilità ad insegnare tramite corsi o articoli o video sul notiziario e/o  sul sito
-disponibilità ad organizzare e/o gestire eventi  con  eventuali spostamenti sul territorio nazionale.
- scrivere articoli da pubblicare sul notiziario o sul sito
-conoscenze informatiche (specificare a che livello)
-conoscenze storiche,  letterarie,  sociologiche, botaniche ,nel campo agricolo e  delle tradizioni, usi e costumi della  civiltà contadina
-conoscenze in campo legale (legislazione regionale, nazionale, europea  nel settore sementiero)
-conoscenze in campo delle finanze (commercialista)
-rapporti  con Enti  di vario tipo  da quelli Locali a quelli  Europei
-conoscenza dei Bandi regionali ed europei per ottenere finanziamenti
-conoscenze nel settore del marketing
-capacità organizzative: ad es. disponibilità ad organizzare e coordinare  un gruppo locale o a fare da referente regionale laddove inesistente.

Insieme  possiamo fare moltissimo per rendere viva la Civiltà Contadina